lunedì 24 aprile 2017

Dimgrire scrivendo.

dott.ssa Mariangela Ciceri
Counselor Professionista Avanzato
Ricevo in Alessandria
per appuntamenti chiamare il 347.58.74.157
 
 
 
 
 
Contributo di M.
Nei miei sogni sono l'opposto di quello che sono nella realtà e non solo per quanto riguarda il peso. Sono serena, cosa che nella quotidianità non riesco ad essere, centrata sui miei obiettivi, indifferente alle considerazioni inutili e ai giudizi di chi ha molti più problemi di me, solo che non li tacita con il cibo. Ma soprattutto sono quella che mette sé stessa al centro della propria vita. Mia madre mi ha «educata» in modo che venissero sempre gli altri (marito prima e figli dopo) invece di me stessa; a non dirmi che sono una persona fantastica, perché «sono gli altri che devono lodarti, altrimenti pecchi di superbia»; a stare seduta composta a casa dei parenti ascoltando le loro chiacchiere perverse. A farmi andare bene le cose e la vita. Tornassi indietro sarei la principessa dei ribelli. Direi parolacce, urlerei la mia frustrazione e salirei con le scarpe sul divano di nonna E. magari colorandolo con i pastelli negati perché troppo «sporcanti». Oggi odio le regole. Le persone che si comportano bene. I genitori che impongono i figli regole assurde. Ma soprattutto e PURTROPPO odio anche il mio corpo. Mangiare mi aiuta a non soffrire per ciò che sono e a non rimpiangere ciò che sarei potuta diventare.
 

 
 
 
 
Copyright © 2016 Mariangela Ciceri  - L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via e-mail, saranno immediatamente rimossi 
 

Nessun commento:

Posta un commento